fbpx
LOGO specialday NUOVO [Convertito]
Special Day Fall Winter 2018
officina512018-
Logo officina51
Logo t-love
T-Love2018-
jimmyb2018-
Logo Jimmy B

La Storia di Baby Cross

La storia di Baby Cross inizia alla fine degli anni ’70 grazie ad una nuova visione imprenditoriale dei coniugi Ita Cecchetto e Francesco Crosara, i quali coltivano entrambi una forte passione per l’alta sartoria.

Incontratisi nell’ambiente della moda, in una rinomata azienda di abbigliamento dell’epoca e dopo aver collaborato a creare i capi di importanti Stilisti, i coniugi presero la decisione di avviare un’azienda specializzata in abbigliamento per bambini e tutto ebbe inizio in un piccolo stabilimento nella Valle dell’Agno, a Cornedo Vicentino.

Forti dell’esperienza maturata precedentemente nel settore dell’abbigliamento per adulti, sono ora decisi a dedicarsi all’abbigliamento per bambino concentrandosi sulla lavorazione e la selezione di materiali di alta qualità.

Nel corso dei primi anni ’90 l’azienda estende l’esportazione dei propri marchi ai mercati di Europa, Stati Uniti, Russia e Medio Oriente sempre attenti alla qualità del prodotto e dal fascino dell’italian Style.

L’impegno di ieri è lo stesso di oggi nella valutazione qualitativa dei tessuti, nel controllo di ogni fase del processo, nella garanzia di unicità di ogni singolo capo che compone una delle collezioni prodotte da Baby Cross.

BABY CROSS AZIENDA

Nel 2013 Baby Cross amplia la propria gamma di prodotti con il marchio Officina 51. Il brand nasce con una capsule collection focalizzata sul pantalone, l’elemento principale del guardaroba d’ogni bambino, per offrire dei capi dal fitting perfetto ed attuale, con uno stile semplice ma elaborato nei dettagli, nelle tinture ed un valido assortimento di colori.

La semplicità, la qualità dei materiali e della confezione caratterizzano il minimalismo dei prodotti e ispirano i capi della collezione che, come evoca il Brand ‘Officina’, sembrano forgiati in un’antica bottega artigiana.

Con questo spirito, nell’arco di poche stagioni, la collezione è stata arricchita da giacche e piumini, felpe e polo, tutte prive di logo ma dal forte impatto cromatico. Precise scelte stilistiche completano la collezione con stampe allover che rispecchiano i trend di stagione senza tradire la formula
rigorosa del prodotto tinto capo.

Officina 51 è presente alle principali fiere internazionali (Pitti Bimbo a Firenze, Kleine Fabriek ad Amsterdam, Supreme a Monaco e sarà al Playtime di Tokio) e ha conquistato punti vendita di alto profilo che hanno apprezzato il progetto per stile, qualità e prezzo. La Collezione Autunno Inverno 2018 è caratterizzata dall’impiego di stampe che imitano la trama delle stoffe classiche riproducendone il disegno su tessuti morbidi come la felpa o su soffici piumini. Grande importanza assumono i tessuti dalle texture particolari. Le giacche sono realizzate in una felpa speciale dal disegno a spina, le polo usano un piquet quadrettato e le camicie dal taglio western sono realizzate in morbidi velluti. Queste superfici sono messe in risalto da speciali lavaggi che accentuano con un gioco di chiaro/scuro la loro struttura. Anche i velluti classici hanno subito trattamenti innovativi che rendono i colori polverosi e conferiscono ai capi un aspetto vissuto ma attuale. Le magliette che completano la collezione hanno stampe divertenti e ispirate alla natura e all’esplorazione di luoghi nuovi e selvaggi.